Click per il Numero di Telefono
RICHIESTAINFORMAZIONI
Arrivo:
Partenza:
Richiedi Informazioni
4vantaggi...per te
...solo se prenoti dal nostro sito
BOOKINGONLINE
Ospiti camera 2
Ospiti camera 3
Ospiti camera 4
› Viaggi con Bambini?
Prenotazioni on line Hotel Protected by Verisgn modifica/cancella una prenotazione
Migliore Tariffa Garantita
OFFERTE&LASTMINUTE
Disponibile ancora per:
1 g 11 h 19 m 54 s
Approfittane subito!
a Persona
99,00 €
120,00 €
valida fino al
10 Agosto 2014
Non perdere tempo!
a partire da
87,50 €
Imperdibile!
Buoni Regalo
NEWS&EVENTI

Cascia

Cascia fu fondata in epoca romana, anche se l’area era abitata già diversi secoli prima di Cristo, in età preromana. Dei periodi più antichi purtroppo è rimasto poco per via dei numerosi saccheggi ad opera dei popoli barbari e dei numerosi terremoti che hanno colpito la zona.
Fu poi durante l’età medievale che Cascia conobbe il periodo di massimo splendore, prima sotto la dominazione delle signoria folignate, successivamente sotto il dominio di Federico II di Svevia, in seguito contesa, senza successo, dalle vicine città di Norcia, Leonessa e Spoleto.
Solo alle soglie del 1500, si arrese allo Stato Pontificio sotto il cui dominio rimase per meno di 30 anni, da allora mantenne sempre la propria indipendenza.

Nel parlare di Cascia non si può non citare Santa Rita, la suora, beatificata nel 1900 e vissuta tra il 1381 e il 1457. Oggi la Santa, conosciuta come dispensatrice di grazie, è venerata in tutto il mondo e moltissima gente si reca ogni anno in pellegrinaggio durante le celebrazioni ritiane al Santuario a lei consacrato.

Da vedere a Cascia soprattutto i gioielli di architettura medievale:

  • la chiesa gotica di San Francesco, che colpisce per la bellezza del rosone e del suo portone ogivale
  • la chiesa di Sant’Antonio Abate, originaria del 1400, ma ristrutturata e modificata in epoca barocca, che all’interno presenta un ciclo di tele sulla storia del Santo

La collegiata di Santa Maria è uno degli edifici più vecchi di tutta la città e risale a epoca longobarda. Al suo interno possono essere ammirate notevoli opere d’arte, come il Crocifisso ligneo del 1400.
Risale al periodo gotico anche la chiesa di Sant’Agostino, al cui interno si trovano stupendi esempi di affreschi di scuola umbra e perugina.
Di notevole interesse storico e religioso sono la basilica e il monastero di Santa Rita, veri e propri centri religiosi di fama mondiale.
Infine, Palazzo Carli con il suo interno è forse l’esempio più rappresentativo dell’architettura civile della città.

A Cascia, il calendario degli appuntamenti è molto ricco e variegato per tutto l’anno:

  • gennaio: rassegna delle pasquarelle e festa di Sant’ Antonio
  • febbraio: carnevale in umbria
  • marzo: presepi artistici
  • nel periodo di Pasqua c’è la processione del cristo morto, corpus domini
  • maggio: congresso associazione nazionale poeti e scrittori dialettali e celebrazioni ritiane
  • giugno: Festa delle Rose e delle Rite
  • luglio: Cascia Estate, trofeo equestre nazionale di monta storica
  • agosto: Palio delle frazioni, Sagra della Panzanella, Ferragosto in Umbria
  • settembre: festa della Madonna Addolorata
  • ottobre: mostra mercato dello zafferano
  • novembre: festa del bel canto e della bella musica
  • dicembre: capodanno in umbria